Tergicristalli
Batterie
Filtri
Freni
Ammortizzatori e sospensioni
Pneumatici
Lampadine
Illuminazione
Carrozzeria
Climatizzatore
Radiatore e sistema termico
Specchi retrovisori
Distribuzione
Candele e candelette
Frizione

Cosa è

wiperblades_whatitis_image

Le spazzole tergicristallo originali distribuite da Mopar® si adattano perfettamente alla forma e all'inclinazione del parabrezza perché progettate specificatamente per ciascun modello del Gruppo Fiat.

Spazzole tergicristallo efficaci sono sinonimo di buona visibilità e quindi sicurezza: sapevi che circa il 20% degli incidenti stradali è causato dalla scarsa visibilità? Tergicristalli e lampadine efficienti, insieme a un’adeguata aerazione dell’abitacolo aiutano a migliorare la visibilità.

Approfitta dei Check Up stagionali della Rete Autorizzata Fiat Professional, per iniziare ogni viaggio in condizioni di sicurezza.​
  • Braccio tergicristallo: è la parte generalmente metallica che trasferisce il movimento generato dal motorino alla spazzola tergicristallo.
  • Connettori: collegano la spazzola al braccio tergicristallo e dalla loro perfetta progettazione dipende l’efficacia della tergitura e una bassa rumorosità. I tergicristalli originali distribuiti da Mopar® assicurano sempre la miglior connessione perché progettati specificatamente per il tuo veicolo.
  • Guida elastica (interna o esterna alla parte in gomma) garantisce che la pressione di contatto sia distribuita in modo omogeneo lungo tutta la lunghezza della spazzola, al fine di garantire l’uniformità di tergitura. Sulle spazzole Flat Blade la guida elastica metallica viene realizzata con una curvatura molto complessa, perfettamente disegnata sulla forma del parabrezza per garantire la perfetta adesione di tutta la lunghezza della spazzola al cristallo.
  • Labbro reversibile, in gomma naturale o sintetica a doppia mescola, deve garantire la massima flessibilità al ribaltamento durante la passata. Per garantire questa capacità, la parte in gomma a contatto con il vetro viene rivestita con un composto antiaderente a base di grafite. Un cristallo perfettamente inumidito aiuta inoltre l’inversione, consentendo alla spazzola di scivolare su di un velo d’acqua con un’altezza da 20 a 200 nm (nanometro=1nm=1/1.000.000 mm).

La parte in gomma è quella più soggetta a usura con il passare del tempo.
Indipendentemente dall’utilizzo, la parte in gomma si deteriora con la sola esposizione agli agenti atmosferici (raggi UV, ozono, forti variazioni di temperatura).

  • Spoiler: Grazie allo spoiler sul lato conducente, la tergitura è ottimale anche alle alte velocità. Può essere presente sulle spazzole tradizionali per migliorarne l’aerodinamicità e ridurne la rumorosità. Nelle spazzole Flat Blade riveste un ruolo fondamentale, favorendo la creazione della corretta pressione della spazzola sul cristallo. Lo spoiler si trova solo sul lato del conducente, dove la lama è perpendicolare al flusso d'aria. Di norma non è presente sul lato passeggero, dove la lama invece è parallela al flusso dell’aria.

Esistono in commercio essenzialmente due tipologie di spazzole: quelle tradizionali e le innovative Flat Blade.

Contatta un concessionario per:
Appuntamento Preventivo Info

Spazzole tradizionaliScopri

Spazzole Flat BladeScopri

Liquido detergenteScopri

Lo sai che?

Più preciso dove serve
 

Più preciso dove serve<br /> 

Il sistema di tergitura deve essere più preciso proprio là dove serve, ossia nell’area di visibilità del conducente.

Queste performance si ottengono solo se braccio, spazzola e parabrezza vengono sviluppati congiuntamente. Le spazzole tergicristallo originali distribuite da Mopar® si adattano perfettamente alla forma del parabrezza e alle caratteristiche del braccio tergicristallo, perché progettate specificatamente per ciascun modello.

Perché scegliere spazzole originali

Perché scegliere spazzole originali

Le migliori spazzole tergicristallo mantengono invariata la qualità di tergitura fino a 6 mesi, durante i quali compiono circa 125.000 tergiture: come se pulissero una superficie pari a 13 campi di calcio! Le spazzole sono esposte quotidianamente a condizioni difficili e si deteriorano anche se non viaggi: caldo o freddo, neve, ghiaccio, polvere, piogge acide, raggi UV influiscono negativamente sulla loro durata.

Trascorsi i primi 6 mesi, la qualità della gomma inizia a deteriorarsi: in Italia, l’intervallo medio di sostituzione dei tergicristalli anteriori è di 2 anni, per quelli posteriori di 5.

Per un contributo attivo alla sicurezza, si raccomanda di controllare periodicamente lo stato di usura delle spazzole tergicristallo anteriori e del tergilunotto posteriore e di sostituire tempestivamente in caso di necessità.

Le spazzole "si sono allungate" con il tempo

Le spazzole

Negli ultimi 30 anni, tra le tante evoluzioni tecniche delle vetture, anche i parabrezza sono cambiati: sono diventati più ampi e confortevoli, per garantire la migliore visione possibile.

Con essi, anche i tergicristalli sono stati sono stati riprogettati, incrementandone via via le dimensioni e la complessità delle specifiche costruttive.​

Per fare un esempio basta pensare alla 500: l'utilitaria nata negli anni '60 ha spazzole ad archetto metallico lunghe una trentina di cm, mentre la nuova 500 ha spazzole di tipo Flat Blade lunghe circa 70 cm!

I consigli di Fiat Professional

Alcuni semplici accorgimenti ci aiutano a far durare di più le spazzole:

  • Pulizia regolare
    La pulizia della parte in gomma è un’operazione semplice e veloce che dovrebbe essere effettuata periodicamente anche al fine di rimuovere i detriti (foglie, rametti) che potrebbero danneggiare il profilo del labbro in gomma. Passa un panno pulito imbevuto di un detergente sgrassante sui due lati del profilo in gomma, procedendo nel verso della lunghezza.
  • Ghiaccio e neve
    Attenzione a non azionare i tergicristalli quando il parabrezza è ghiacciato! Il labbro in gomma potrebbe danneggiarsi irreparabilmente: meglio sempre asportare il ghiaccio con una spatola raschiaghiaccio o utilizzando uno spray deghiacciante.
  • Detergente specifico
    Un liquido detergente specifico per cristalli è sempre meglio dell’acqua: agevola lo scorrimento delle spazzole, permette di ottenere una maggiore pulizia della superficie, velocizza il deflusso dell’acqua. Si raccomanda l’utilizzo di Petronas Tutela Professional, l’innovativo detergente parabrezza a base di tensioattivi anionici che deterge, sgrassa e rimuove efficacemente insetti, moscerini, residui untuosi, smog senza lasciare aloni. E’ compatibile con i materiali con cui viene in contatto come le parti verniciate, particolari in gomma e plastica, cromature in genere.

Meglio sostituire sempre entrambe le spazzole. Le spazzole sono un componente soggetto ad usura. Una diversa anzianità delle spazzole non consentirà di raggiungere la massima efficacia nel lungo periodo.

Per la tua sicurezza, cambia sempre entrambe le spazzole tergicristallo e richiedi le spazzole tergicristallo originali distribuite da Mopar®.​

wiperblades_advices_image

Autodiagnosi

I tergicristalli non sono soggetti a una scadenza chilometrica o temporale standard. Come accorgersi che è il momento di sostituirli?​

wiperblades_selfdiagnosis_1_image

Sottili righe d’acqua sul parabrezza

Il persistere sul cristallo di sottili linee di acqua potrebbe essere dovuto ad una lesione della parte tergente in gomma per il deterioramento delle sue qualità.
Con un panno imbevuto di detergente effettua la pulizia appena possibile e nel caso la resa non migliori, non indugiare a sostituirli presso la tua Officina Autorizzata.​

wiperblades_selfdiagnosis_2_image

Le spazzole vibrano o sono rumorose

L’anomalia potrebbe essere dovuta a:

  • Utilizzo di un detergente inappropriato.
  • Deterioramento delle qualità del tergente in gomma per età o per essere state esposte a forti variazioni di temperatura.
  • A un errato angolo di lavoro del braccio perché danneggiato.
  • A un montaggio del connettore non idoneo.
  • A una spazzola non progettata per il tuo veicolo.​
wiperblades_selfdiagnosis_3_image

Un parabrezza a strisce

La presenza di evidenti strisce d’acqua può comportare una pericolosa riduzione di visibilità. Le cause sono quasi certamente dovute al deterioramento/danneggiamento delle spazzole. Non prendere rischi inutili e sostituiscile al più presto con un nuovo paio di spazzole tergicristallo originali.​

wiperblades_selfdiagnosis_4_image

​Presenza di aree non perfettamente terse

Questo inconveniente potrebbe presentarsi se:

  • Le spazzole non sono della corretta dimensione.
  • La spazzola ha subito una deformazione.
  • Una curvatura non ideale della spazzola Flat Blade rispetto al parabrezza.
  • Una connessione spazzole/braccio non corretta.